Software per progettazione elettrica e fotovoltaica

iDEA

CAD elettrico per il disegno e la progettazione di schemi elettrici per l'automazione industriale

IDEA è un potente CAD 2D e 3D, sviluppato sulla base di tecnologia Autodesk, con funzioni particolari dedicate alla schematizzazione elettrica.

Caratteristiche principali

CAD autonomo

CAD elettrico autonomo 2D e 3D, basato su tecnologia Autodesk, a 32 o 64 bit.
Ambiente operativo analogo al più noto e diffuso CAD al mondo.
Formato file di tipo ".dwg" in versione 2018 (2013 su sistemi a 32 bit), con possibilità di leggere e salvare nelle versioni precedenti.
Nuova interfaccia con accesso semplificato agli strumenti di disegno, nuovi temi e toolbar.
Gli strumenti grafici di base consentono la realizzazione di un qualsiasi disegno, tracciabile a mezzo di linee, polilinee, archi e cerchi con funzioni di snap ad oggetto.
Comandi avanzati per il disegno di rettangoli, griglie e tratteggi, nonché blocchi, attributi agli stessi e testi in formato unicode, con vari stili anche true type.
Funzioni di editazione per la manipolazione del disegno: copia, sposta, cancella, allunga, taglia, interrompe, specchio, ruota e stira.
Funzioni generali di quotatura con oggetti annotativi.
La gestione della visualizzazione prevede efficaci funzioni di zoom, spostamento, vista aerea e vista tridimensionale.
Utilizzo di immagini (bmp, tiff, jpeg); funzioni di undo e ripristino.
Importazione vettoriale di file PDF sul disegno.
Piena compatibilità con la linea CADelet ed Eplus.

Indice

Gestione commesse

Organizzazione della commessa di lavoro con condivisione progetti in rete, salvataggi e ripristini.
Gestione dei profili utente per l’accesso condizionato agli archivi.
Configurazione delle modalità grafiche e di gestione dello schema.
Portabilità database di progetto su altri ambienti di lavoro.

Indice

Funzionalità di base

Comandi organizzati su toolbar interattive, contestuali ed agganciabili.
Sistema multifoglio per la gestione di un numero illimitato di pagine, ambiente MDI su più disegni e schemi.
Foglio frontespizio, unifilare, multifilare, funzionale, cavi e morsettiere.
Parametrizzazione degli elaborati secondo norma CEI EN 61082-1 con wizard interattivi.
Tracciamento di linee multifilari, derivazioni, calate, bus, in collegamento seriale, parallelo o con giunzione a T, con assegnazione di designazione, colore e sezione dei conduttori.
Gestione di fasci di fili e barrette di equipotenzialità.
Identificazione con gruppo funzionale ed ubicazione secondo CEI EN 81346; funzioni generali di macroeditazione filtrata.
Posizionamento automatico simboli topografici rispetto ad entità tipiche e rotazione attributi.
Editazione dei simboli con accesso agli archivi.
Elenco fogli, funzioni di copia, sposta e shift di fogli, indice di revisione, editazione generale dei cartigli.
Esplosione dello schema in un file per ogni foglio.
Legenda dei simboli inseriti.
Piena compatibilità tra la linea CADelet, Smart, iDEA, Eplus.

Indice

Librerie

Gestore di libreria con funzioni avanzate di ricerca, riordino simboli, creazione di nuove aggregazioni, con settaggio di tutti i parametri tipici ed allineamento automatico in fase di inserimento.
Librerie complete di simboli elettrici secondo norme CEI, IEC, DIN, ANSI/CSA, NEMA e P&ID.
Libreria di simboli e celle di media tensione.
Libreria simboli pneumatici, oleodinamici e termotecnici a norme UNI.
Libreria simboli di sicurezza, antincendio, allarme, antintrusione e per applicazioni domotiche.
Vastissimo archivio di sagome frontali o in 3D di apparecchiature elettriche, armadi, quadri, canalizzazioni e particolari d’installazione.
Libreria utente illimitata con wizard interattivo per la generazione di nuovi simboli.
Gestore di composizioni di punti comando ed accessori.
Gestione di macrosimboli, pagine tipiche e librerie di fogli.
Utilizzo di simboli universali (black box) per gruppi funzionali o schede.

Indice

AutoSheet

Autocomposizione dello schema a partire da lavori sviluppati in precedenza con anteprima del nuovo progetto.
Rielaborazione della sequenza dei fogli, con risiglatura e soluzione di eventuali conflitti di correlazione.

Indice

Fast Builder

Generazione automatica schema sulla base di una libreria di macro blocchi parametrici con variabili editabili.
Gestione di profili di configurazione di variabili.
Assegnazione di foglio, posizione e variabili del macro blocco.
Generazione dello schema basata su sequenze di macro blocchi, con variabili acquisite da file .xls.

Indice

Inspector

Accesso alle informazioni dei componenti e dello schema.
Localizzazione immediata degli elementi, con editazione dei dati associati.

Indice

Formazioni

Vasto archivio di elementi assemblati (contattori, relè, pulsanti, ecc..).
Inserimento automatico su schema di elementi in rappresentazione distribuita con controlli di coerenza sulla tipologia grafica dei simboli e loro piedinatura.
Correlazione con l’archivio dei componenti, con verifica di coerenza sull'elemento scelto.
Allineamento e ricerca del componente commerciale adeguato.

Indice

PLC

Importazione del file di dichiarazione I/O di PLC (formati Siemens, Schneider, Omron o xls), per il tracciamento schematico della catena PLC.
Gestione di schede PLC con tipologie di operandi definibili in fase di utilizzo.
Editazione degli operandi di I/O, con restituzione del file di definizione nel formato compatibile con i gestori software delle case interfacciate o su file xls.
Restituzione su schema in modalità distribuita per operandi o a scheda continua.

Indice

Siglatura componenti

Siglatura automatica dei simboli secondo le norme CEI EN 81346:2012 e 2020, CEI EN 61346, CEI 3-34, IEC 750, con controlli di coerenza in tempo reale.
Settaggio dei parametri di siglatura (lettera, funzione, ubicazione, foglio, riga, colonna, indici).
Creazione di profili di siglatura utente con le relative formule di siglatura.

Indice

Cross reference

Generazione automatica dei riferimenti incrociati tra elementi tipici dello schema con aggiornamento in tempo reale.
Gestione on-line dei contatti e della corretta piedinatura con verifica del superamento del numero massimo di contatti in base al componente utilizzato.
Rappresentazione grafica con didascalie a croce, rappresentazione a contatti con piedinatura, tabelline di riepilogo.
Localizzazione degli elementi incoerenti con navigazione sullo schema.
Correlazione e cross reference tra schema elettrico e schema pneumatico.

Indice

Schema di interconnessione e sinottici

Schema a blocchi con le interconnessioni tra le varie ubicazioni.
Definizione di fasci di cavi e loro attestazione sulle morsettiere definite nello schema di interconnessione.
Definizione dei cavi appartenenti ai vari fasci e loro etichettatura.
Schemi sinottici di collegamento tra quadri o tra quadri ed elementi in campo.
Collegamento bidirezionale con schemi P&ID o file di interscambio con elenco apparecchiature.

Indice

Numerazione fili automatica

Numerazione automatica in tempo reale, semi-automatica o manuale dei fili di connessione.
Riconoscimento delle modalità di connessione (seriale, parallela o a T).
Settaggio della numerazione fili con formula parametrica di determinazione del filo, aspetti grafici, vincoli o sigle imposte, associazione filo – morsetto o viceversa e scorte eventuali.
Gestione di fasci di fili e barrette di equipotenzialità.
Analisi fili con riconoscimento di fasi e livelli di attraversamento apparecchiature.
Riconoscimento apparecchiature, numerazione fili e morsetti su schema unifilare e vincoli parametrici con indicazioni delle fasi.
Gestione dei richiami, fasi o potenziali vari, tra fili su fogli diversi.
Identificazione automatica di condizioni di cortocircuito o incoerenze sui simboli.
Tabella di riepilogo dei fili utilizzati.
Definizione dei cavi sullo schema.
Esportazione dei dati di cablaggio al modulo opzionale Cablo.

Indice

Morsettiere e connettori

Archivio morsetti e connettori (anche modulari) con oltre 1.800 elementi dei maggiori costruttori.
Definizione delle morsettiere, con scelta delle tipologie e settaggio parametri.
Utilizzo di morsetti multipli a piani o speciali (sezionabili, con fusibile, ecc..) o passanti a più vie.
Inserimento di morsetti neutri e loro assegnazione automatica in fase di analisi fili.
Inserimento automatico con linea elastica o box e numerazione dei morsetti (per fasi, avviamenti, sequenze, ecc..).
Gestione di cassette o junction box.
Risiglatura delle morsettiere con editazione della numerazione dei morsetti.
Localizzazione morsetti e connettori con navigatore automatico.
Ricostruzione automatica dei ponti, sia a filo che in barretta.
Generazione automatica e disegno di morsettiere e connettori con rappresentazioni definibili dall’utente.
Disegno automatico della connessione in cavo attestato su morsetti e connettori.
Definizione preliminare dei cavi sul layout d’impianto.
Disegno del layout di cavi e fili precablati.
Schema di collegamento tra morsettiere e componenti, tabelle morsettiere e tabelle di posa cavi a seguito dell’elaborazione con Cablo.

Indice

Loop diagram strumentale

Rappresentazione grafica dei collegamenti elettrici che connettono un componente al resto dello schema.
Riporto di informazioni su morsettiere e connettori attraversati, eventuali cavi attestati, terminali non connessi.

Indice

Analisi dei flussi di potenza

Analisi dei flussi di potenza su schema elettrico con calcolo della potenza assorbita ai capi dei componenti, ai fini di valutare le alimentazioni ausiliarie o le protezioni generali dei quadri.
Calcolo potenza assorbita ad ogni livello di alimentazione per individuare elementi sovraccaricati, con segnalazioni di incoerenze su finestra di visualizzazione ed esportazione dati su file .xls.
Modello a collettori con coefficienti di utilizzo/trasferimento nei simboli identificati lungo la catena filo dedotta dall'analisi schema.

Indice

Disegno da computo preliminare

Inserimento simboli sulla planimetria, relativi alle voci previste su computo preliminare.
Controllo in linea sulle quantità già introdotte e comparazione con le quantità previste.
Monitoraggio dell'importo dei lavori in rapporto agli elementi introdotti sul disegno.

Indice

Disegno planimetrie e dotazioni CEI 64-8

Tracciamento di muri, porte e finestre con disegno di camini, nicchie, paraste, pilastri e colonne.
Quotatura automatica della planimetria.
Legenda simboli con descrizioni personalizzabili.
Definizione dei locali e legame interattivo con i simboli in essi contenuti.
Tabelle relative ai locali definiti, alle utenze introdotte, alle potenze assorbite, con etichettatura ed assegnazione tipologica delle condutture secondo la guida CEI 02.
Gestione della dotazione minima di impianto secondo CEI 64-8.

Indice

Condotti e cavi

Definizione delle vie cavo in modalità tridimensionale, con l'attribuzione dei comparti e dei dati relative alle utenze in esse contenute e scambio dei dati con i moduli Ampère e Sigma.
Disegno del dettaglio posa cavi nei condotti e tabella cavi.
Infilaggio automatico dei circuiti terminali con riconoscimento degli schemi di collegamento tipici.
Definizione della rete di cablaggio strutturato, allarme, EVAC, antincendio e videosorveglianza.
Generazione automatica dello schema unifilare o multifilare e dello schema radiale a seguito del progetto in Ampère.

Indice

Layout quadri

Archivio di carpenterie e parti accessorie di quadro, contenente i materiali delle case più diffuse sul mercato.
Disegno di guide e canaline, con calcolo della lunghezza.
Disposizione semiautomatica delle sagome d'ingombro dei componenti su piastra di fondo, pannelli o porta.
Inserimento automatico su guida DIN.
Generazione automatica retro pulsantiere e delle piastre di foratura dei pannelli.
Quotatura automatica e rappresentazione in 3D.

Indice

Verifica termica dei quadri

Calcolo della sovratemperatura nel quadro secondo norma CEI 17-43.
Gestione di quadri con ventilazione forzata o condizionamento e determinazione di portate d’aria o potenza asportata.
Controllo sul superamento della temperatura di impiego dei componenti utilizzati.

Indice

Stampe multifoglio e PDF

Stampa automatica dei fogli dello schema anche su file PDF.
Navigazione tra elementi di comando / comandati e rinvii filo nello schema salvato in PDF
Generazione di un unico fascicolo tecnico in PDF con schema e documenti associati correlati da link ipertestuali.
Esportazione dei fogli nei vari formati immagine (bmp, tiff, jpeg, ecc..).

Indice

Traduzioni

Traduzione automatica di testi o elementi descrittivi in più lingue attivabili a scelta, ed interazione con Microsoft Translator®.
Utilizzo di dizionari multipli ed editabili su più lingue, forniti con migliaia di testi tradotti.
Gestione dei testi in modalità unicode.
Aggiunta dei termini non tradotti al dizionario di base.
Uso del dizionario quale archivio di frasi, da introdurre come testi descrittivi sul disegno.
A seguito della traduzione è possibile la generazione di file PDF consultabile in più lingue, con visualizzazione dei testi in base alla lingua selezionata.

Indice

Archivi

Accesso a tutti gli archivi in modalità client / server, con un potente motore di ricerca e filtro.
Possibilità di utilizzare motori database alternativi, con supporto di server database di tipo SQL quali SQLite e MySQL.
Archivio materiali con oltre 140.000 articoli di base.
Importazione di file in tracciato standard Metel® con i dati forniti dai costruttori e distributori di materiale elettrico. Archivio con oltre 5.000 voci di capitolato dotate di analisi costi. Archivio con oltre 1.900 formazioni standard (contattori ausiliari e di potenza, relè, pulsanti, ecc..).
Archivio con oltre 11.000 cavi e 6.000 tipologie di canalizzazioni o tubazioni.
Archivio con le caratteristiche elettriche di oltre 80.000 dispositivi (interruttori, fusibili, sezionatori, ecc..) e condotti sbarra.
EGData Exchange: strumento di integrazione selettiva degli archivi, con download di pacchetti dati, classificati per costruttore e serie.

Indice

Tabella materiali

Tabella di riepilogo dei materiali utilizzati, con formato modificabile dall’utente.
Collegamento bidirezionale con il modulo Tabula per la gestione della distinta materiali.
Riporto su disegno e liste materiali di codici QR con link a documenti dei materiali.

Indice

Schema a blocchi

Gestione dello schema a blocchi dell’impianto.
Generazione automatica dello schema a blocchi dei quadri a seguito del progetto in Ampère.
Generazione automatica del layout impianto fotovoltaico a seguito del progetto effettuato in Solergo.

Indice

Varianti in corso d’opera

Elaborazione automatica del disegno di variante, per confronto tra stati successivi del progetto.
Estrazione dei dati per il computo della variante, con elementi aggiunti, tolti o variati.

Indice

ViewSheet

Visualizzatore degli schemi in Windows con possibilità di stampa in PDF.
E' uno strumento gratuito e di libera divulgazione.

 

Indice

News

Tramite EG Data Exchange è possibile scaricare ed installare nuovi pacchetti di integrazione ed aggiornamento di dispositivi per impianti fotovoltaici di diversi costruttori.

Tramite EG Data Exchange è possibile installare nuovi pacchetti di integrazione ed aggiornamento di dispositivi di protezione CHINT e Dossena.

Tramite EG Data Exchange è possibile installare nuovi pacchetti di integrazione ed aggiornamento di dispositivi di protezione Schneider Electric.

Eventi e fiere

Siamo presenti con la nostra offerta di software per automazione industriale negli eventi di SPS Italia Contact Place.

Siamo presenti con la nostra ampia offerta di software per progettazione elettrica a SAVE Expo 2019

Fiera di Verona
23 - 24 Ottobre 2019
Palaexpo Stand 103

Tecnologie per l'Automazione Elettrica, Sistemi e Componenti, Fiera e Congresso
Fiera di Parma
28 - 30 maggio 2019
Pad. 5 Stand. H 035